dispersione

Dispersione

€12,00

«Sono cresciuto accanto a un campanile che era un bellissimo parallelepipedo, e ho giocato con la palla e con le palline, nei giorni di pioggia, sotto un loggiato costruito da Giorgio Vasari».
Libero Badii

autore: Enzo Gradassi
titolo: Dispersione
sottotitolo: Una famiglia toscana fra emigrazione ed esilio politico
ISBN: 978-88-97426-80-6
pagine: 112

Categoria: .

Descrizione prodotto

Dispersione ci porta sulle tracce dei componenti di un’antica famiglia travolta dall’emigrazione e dall’esilio politico. Alla scoperta del loro impegno politico e sociale nell’Arezzo dei primi anni del Novecento e della persecuzione squadrista che li costrinse alla separazione fra Italia, Francia e Argentina. Il viaggio verso un destino imprevedibile e le alterne circostanze dei protagonisti e dei loro discendenti di fronte alle opportunità offerte nei Paesi meta dell’emi- grazione, i progetti di vita lontano dalla città che li aveva visti nascere e conquistare una reputazione nel lavoro e nelle istituzioni, sono il filo conduttore di una vicenda nella quale la nostalgia e la voglia di tornare a saldare conti in sospeso sfociano in esiti personali drammatici per alcuni, sorprendenti per altri.

 

Enzo Gradassi, è un appassionato della storia locale e dei personaggi grandi e piccoli che la animano. Racconta le sue storie a partire dai dati biografici dei suoi personaggi. Per fuori|onda ha pubblicato Il cerchio chiuso. Arnaldo Pieraccini, fare un Manicomio da disfare (2012), Sagresto. Sventurato citto (2013), Il Capitano Magro. L’avventura di un giovane aretino da Fiume alle Fosse Ardeatine (2014) e Vento (2015).