unitaditalia

L’Unità italiana: una questione europea

€16,50

autore: Roberto G. Salvadori
titolo: L’Unità italiana: una questione europea
sottotitolo: Luci e ombre del Risorgimento in una narrazione destinata ai giovani (e non solo)
ISBN: 978-88-97426-04-2
pagine: 364

Categoria: .

Descrizione prodotto

Intorno al Risorgimento italiano si affollano una molteplicità di domande: che cos’è? Quando comincia e quando finisce? quali ne sono i protagonisti? Quali tracce ha lasciato? Ha ancora una sua attualità? Queste domande, avanzate a proposito di qualsiasi vicenda storica di un certo rilievo, vengono poste, oggi, con particolare insistenza per il Risorgimento. I motivi sono essenzialmente politici: l’Italia, nel confronto europeo e in quello internazionale, è alla ricerca di una sua identità che, per quanto nuova, deve essere compatibile con quella attuale e con quella passata. Di queste ultime due serve, quindi, una valutazione quanto più possibile serena e vicina alla realtà. Sulla questione si è accesa una disputa molto vivace. Anche il Risorgimento, come altri fenomeni storici, a cominciare dalla Shoah, conosce i suoi revisionisti e perfino i suoi negazionisti, ma anche i suoi conservatori, legati alla tradizione (chi più, chi meno). Persuasi che l’obiettività dello storico consista – oltre che nella doverosa verifica documentaria e nella disponibilità al dialogo e al controllo reciproco con quella che viene chiamata la comunità scientifica – nel dichiarare preliminarmente e apertamente la sua posizione interpretativa, affermiamo, fin dall’inizio, di far propria la convinzione di coloro che ritengono essere l’unità e l’indipendenza del Paese una finalità degna di essere raggiunta, conservata e accresciuta: un valore.

Roberto G. Salvadori (Firenze, 1926), laureato in filosofia morale, insegnante nelle scuole medie superiori e poi all’Università di Siena. Si è occupato di vari temi culturali tra i quali predominano gli interessi per la storia locale e per l’ebraismo toscano. Tra le sue pubblicazioni Il dolore e la sua storia (2003), pubblicato a cura della Regione Toscana, Auschwitz perché (Limina, 2004) e Capire la politica. È possibile? (Limina, 2005).