ILGRIGIOCRATE

Il Grigiocrate

€16,00

Osannato dai media, detestato dai cittadini costretti a ridurre i consumi, odiato dai lavoratori che perdono l’occupazione, dagli imprenditori e dai pensionati che perdono la vita. Ma chi è davvero Mario Monti? E da chi è circondato?

 

autori: Augusto Grandi, Daniele Lazzeri, Andrea Marcigliano
titolo: Il Grigiocrate Mario Monti
sottotitolo: Nell’era dei mediocri
prefazione: Piero Sansonetti
ISBN: 978-88-97426-16-5
pagine: 175

Categoria: .

Descrizione prodotto

Il Grigiocrate analizza il percorso di Monti, dagli esordi torinesi sino alla guida del governo. Tecnocrate grigio, circondato da personaggi non sempre eccelsi, eppure di grande potere e sostenuto dagli organi di informazione a prescindere dalla realtà. Un volume che scalfisce il luogo comune dei tecnocrati come «salvatori della Patria», mettendo a nudo la realtà di un Governo imposto ai cittadini dall’alto, più al servizio di oligarchie internazionali che impegnato nella tutela del Paese. Una biografia del pensiero e delle azioni di Monti dal periodo torinese degli anni Settanta fino alle recenti scelte di politica economica. Un’analisi delle dinamiche italiane e internazionali che hanno costretto la classe politica ad abdicare in favore dei tecnici e delle lobby finanziarie. Una classe politica che, nell’era della mediocrità, assiste inerme e impotente alla supplenza di Mario Monti, il Grigiograte, e del suo entourage.

Augusto Grandi, 56 anni. Giornalista de «Il Sole 24 Ore», ha pubblicato numerosi libri di saggistica (economia, storia, politica) e di narrativa. Premio St.Vincent di giornalismo, fa parte della giuria dell’Acqui Storia. Con i reportage di viaggio ha realizzato una mostra fotografica sullo sfruttamento del lavoro nel mondo.

Daniele Lazzeri, 38 anni. Scrittore e saggista, collaboratore di numerose riviste, è chairman del think tank di studi geopolitici ed economici «Il Nodo di Gordio» e responsabile del «Festival Nazionale della Sicurezza sul Lavoro». Direttore scientifico del Centro Studi «Vox Populi» ha curato volumi su Ezra Pound, Ernst Jünger e saggi di politica internazionale.

Andrea Marcigliano, 55 anni. Saggista e scrittore, collabora con diversi giornali e riviste nelle pagine di politica internazionale e scenari geopolitici. Tra i fondatori della rivista di geopolitica e globalizzazione «Imperi», è autore di numerosi saggi – tra cui Ritorno ad Atene (Roma 2006) sui sociologi communitarians statunitensi, L’Aquila nel Sole (Pergine Valsugana 2011). Suoi lavori sono pubblicati in inglese, spagnolo, portoghese, russo e turco.