armageddon14

Armageddon 2014

€15,00

«Poi il sesto angelo versò la coppa sul gran fiume Eufrate e i re si radurarono nel luogo che in ebraico si chiama Harmagheddon».

autore: Pierfrancesco Prosperi
titolo: Armageddon 2014
ISBN: 978-88-97426-35-6
pagine: 193

Categoria: .

Descrizione prodotto

2014 avanzato. Il countdown della crisi israelo-ira- niana sta per terminare, e il mondo intero trattiene il respiro. Tel Aviv ha la certezza che Ahmadinejād ha ormai terminato il percorso che porta alla realizzazione di un’arma atomica, e si prepara a colpire.

Mentre l’orologio della crisi corre inesorabile ver- so un drammatico epilogo, avvenimenti di varia natura giungono a complicare il quadro mediorientale, come il rapimento di tre carristi israeliani ad opera di siriani fedeli ad Assad, che per la loro restituzione chiedono addirittura che la restituzione delle alture del Golan.

Ma l’avvenimento più sconvolgente e fuori da ogni schema è l’inopinato ritorno alla vita e al potere di Ariel Sharon, l’eroe di guerra ed ex Primo Ministro in coma dal 2006. A furor di popolo, dal momento che molti vedono nel suo prodigioso recupero un segno divino, viene richiamato al governo in coabitazione con Netanyahu. Ma proprio il suo ritorno provocherà conseguenze clamorose e imprevedibili…

Pierfrancesco Prosperi (Arezzo, 1945), architetto, soggettista e sceneggiatore di fumetti, è autore di ro- manzi e racconti di fantascienza pubblicati sulle principali testate e antologie del settore (Urania, Galassia, Oltre il Cielo, Robot, I romanzi del Cosmo, Futuro, Futuro Europa, Interplanet) oltre che su vari quotidiani, e tradotti più volte all’estero. Tra i romanzi, Autocrisi (La Tribuna, 1971), Il tunnel (Alberti, 1992), Garibaldi a Gettysburg (Editrice Nord, 1993), Incubo privato (Urania n. 1533, Mondadori, 2008), La casa dell’Islam (Bietti, 2009), Vatikan (Tabula Fati, 2012), HH – Hitler’s Hamptons e Bersaglio Monti (Rêverie, 2012). Ha inoltre scritto il saggio sulle morti misteriose dei Presidenti americani, La serie maledetta (Armenia, 1980), oltre che numerose sceneggiature per fumetti (Topolino, Martin Mistère, Zona X) e lo sceneggiato radiofonico, Spazio vitale, tratto dal proprio racconto Le- bensraum, trasmesso dalla RAI nel 1978. Ha vinto numerosi primi premi in concorsi specializzati nel fantastico.